hobby e artigianato

Il dollaro dimenticato dell'America

Luglio 2020

Il dollaro dimenticato dell'America


Il dollaro commerciale è piuttosto un'anomalia nel conio americano. Per caso è diventata la prima moneta del nostro paese. Il dollaro commerciale era stato inteso come un modo per inviare surplus d'argento negli Stati Uniti oltremare. Sfortunatamente nel giro di due anni era diventata una moneta da lingotto defacto con grande fastidio del pubblico americano. Il tumulto politico sul dollaro commerciale fece perdere alla moneta lo status di "moneta a corso legale", ma aprì la strada alla creazione del molto più familiare dollaro Morgan.
All'inizio del nostro paese, non si discuteva di creare una moneta da lingotto. Una grave carenza di oro e argento ha provocato il destino di qualsiasi idea di creare una moneta solo a scopo di raccolta. Il 1840 arrivò e l'oro fu scoperto in California. Con il rapido afflusso di tutto questo nuovo oro, il sistema monetario fu rapidamente interrotto e l'argento dovette fare un passo indietro rispetto all'oro. Questo è stato risolto con l'introduzione di monete d'argento sono state ridotte di peso.

C'era una suoneria in questa legge del 1853: il peso del dollaro d'argento (412,5 grani 0,900 multa) non è stato modificato. I proprietari di lingotti potrebbero ancora portare argento alla zecca in cambio di questa moneta. Pochi hanno approfittato di questa scappatoia, poiché il dollaro non circolava molto e non c'era una pronta fornitura di argento nativo.
Durante la guerra civile le miniere subirono un'enorme espansione poiché l'argento e l'oro erano fortemente necessari per pagare lo sforzo bellico. La produzione di argento è passata da n un valore stimato di $ 50.000 nel 1849 a $ 10 milioni entro il 1864. A causa dei debiti in guerra, l'argento e l'oro hanno continuato a partire per l'Europa ben dopo il 1865. Fino al 1871, la quantità di argento esportato dagli Stati Uniti ha superato il nuovo argento estratto dalle miniere occidentali.

La differenza veniva compensata dalle importazioni dal Messico. Finché questa situazione è rimasta in vigore, i proprietari delle miniere non si sono preoccupati della quantità di argento prodotta poiché potevano facilmente vendere tutto l'argento che potevano produrre. Alla fine del 1860, il divario tra la quantità di argento esportato e il nuovo argento estratto si restrinse e i proprietari di lingotti di tanto in tanto depositarono il loro argento in monete a dollari a Filadelfia.

Questo processo iniziò a metà del 1868 e si riprese lentamente nel 1869 e nel 1870. Il flusso si aprì in un'alluvione nel 1871, poiché l'argento di recente estrazione stava diventando più difficile da vendere per un profitto. E se ciò non fosse abbastanza grave, ci sarebbe stato un leggero indebolimento dei prezzi dell'argento. La guerra franco-prussiana del 1870-71 gettò una nuova dimensione nei prezzi dell'argento. I tedeschi vittoriosi sono andati sul gold standard. Lingotti d'argento furono scaricati sul mercato, il che ridusse la domanda di argento americano.

Trasformare 1 Dollaro in 1000 Dollari a Las Vegas - [Si Può Fare?] - theShow (Luglio 2020)



Modifiche Dell'Articolo: Il dollaro americano dimenticato, Collezionismo di monete, Il dollaro commerciale è piuttosto un'anomalia del conio americano. Per caso è diventata la prima moneta del nostro paese. Il dollaro commerciale era stato inteso come un modo per inviare surplus d'argento negli Stati Uniti oltremare.