famiglia

Apostoli: Pietro, Giacomo e Giovanni

Novembre 2020

Apostoli: Pietro, Giacomo e Giovanni


La folla seguiva Gesù ovunque andasse e ascoltava il suo insegnamento. Molte di queste persone erano seri discepoli di Gesù; altri erano lì per vedere i miracoli. Quando fu il momento giusto, Gesù salì sulle colline della Galilea centrale e chiamò dodici discepoli seri, per venire da Lui. Quei dodici uomini, ha designato come apostoli. (Marco 3:13)

Avrebbero viaggiato con lui, gli sarebbero stati vicini e avrebbero imparato da lui. Li avrebbe addestrati e li avrebbe mandati a predicare, anche dando loro l'autorità di scacciare i demoni. Il numero dodici corrisponde alle dodici tribù di Israele - forse significa che Gesù era il sovrano dell'intera nazione di Israele. Questi dodici apostoli iniziarono a essere conosciuti come I dodici.

La parola apostolo significa "uno mandato".

Di quei dodici uomini scelti ce n'erano tre che diventarono Gesù cerchio interno. Sono stati benedetti per essere ancora più vicini a Gesù. Questi erano Pietro, Giacomo e Giovanni. Erano gli unici apostoli con Gesù durante la Trasfigurazione. Di seguito, alcuni fatti riguardanti questi tre.

Peter
Peter era un pescatore, il fratello di Andrew. È l'unico apostolo che sappiamo per certo che era sposato. In origine si chiamava Simone, ma Gesù lo chiamava Pietro che significa roccia. Riconobbe Gesù come il Cristo, ma in seguito, quando minacciato, lo rinnegò. Dopo essersi pentito, divenne un audace predicatore del Vangelo. Ha predicato un sermone a Pentecoste, ha parlato per gli apostoli a Cesarea di Filippi e divenne un leader della chiesa di Gerusalemme.

Ha scritto Peter 1 Pietro ai cristiani dell'Asia del Nord Minore per incoraggiarli ad essere coraggiosi e fidarsi di Dio attraverso la persecuzione che stavano vivendo. Ha scritto 2 Pietro a questi stessi cristiani incoraggiandoli a resistere ai falsi maestri crescendo nella conoscenza e nella pratica della fede cristiana.

Pietro era impulsivo, parlava senza pensare e spesso scopriva che non poteva seguire le sue voglie, ma quando si pentì, Gesù lo perdonò e lo rafforzò.
Leggi di Pietro in Matteo 4: 18-20, Marco 8: 29-33, Luca 22: 31-34, Giovanni 21: 15-19, Atti 2: 14-41 e Atti 10: 1- 11:18

Giacomo
James era il fratello di John e il figlio di Zebedeo. Era uno dei due che ingenuamente richiedevano posizioni speciali per se stessi nel Regno di Gesù. Marco 10:39 James e suo fratello volevano chiamare il fuoco dal cielo per punire i samaritani che non accolsero Gesù. Gesù chiamò i fratelli Boanerges, che significa figli del tuono.

Giacomo fu messo a morte dal re Erode, rendendolo il primo apostolo ad essere martirizzato.

James era ambizioso, irascibile e giudizioso, ma era profondamente impegnato con Gesù. Leggi Giacomo in Marco 3:17, 9: 2, 10: 35-40, Luca 9: 52-56 e Atti 12: 1,2.

John
John era un pescatore, il fratello di James e il figlio di Zebedeo. Ha condiviso il nome Sons of Thunder con suo fratello. Giovanni non è nominato nel suo libro della Bibbia, ma era conosciuto come il discepolo che Gesù amava. Alla crocifissione, mentre era sulla croce, Gesù affidò a Giovanni le cure future di sua madre

John ha scritto il Vangelo di Giovanni affinché tu possa credere che Gesù è il Cristo, il Figlio di Dio, e che credendoti puoi avere la vita eterna nel suo nome. Giovanni 20:31

Ha scritto 1 Giovanni avvertire i cristiani di falsi maestri. Scrisse 2 Giovanni alla donna prescelta e ai suoi figli, raccontando l'importanza dei cristiani che si amano.

Ha scritto 3 Giovanni al suo amico Gaius per ringraziarlo per il suo aiuto e per sgridare un uomo di nome Diotrephes per non aver collaborato con John.

John ha scritto il Libro dell'Apocalisse mentre in esilio sull'isola di Patmos. Gesù diede a Giovanni una visione del futuro. Giovanni lo scrisse in modo che i cristiani perseguitati si fidassero del controllo di Dio su qualunque cosa accadesse.

È l'unico apostolo che si ritiene sia morto per morte naturale, essendo stato bandito nell'isola di Patmos. John era ambizioso e giudizioso, ma in seguito divenne molto amorevole.

Pietro, Giacomo e Giovanni iniziarono la vita con Gesù come semplici uomini comuni: uomini irascibili, giudicanti, impulsivi, ambiziosi ed egoisti. Erano uomini peccatori che incontrarono il Salvatore. Ora, duemila anni dopo, tutti sanno chi sono. I loro scritti fanno parte della Scrittura. Anche tu ed io abbiamo un posto nel piano di Dio. Gesù ci incontra dove siamo e ci porta dove Dio voleva che fossimo.

Leggi qui gli altri "dieci" apostoli.

Commenta questo articolo in questo post sul forum.




Clicca qui






Trasfigurazione del Signore sul monte Tabor (Novembre 2020)



Modifiche Dell'Articolo: Apostoli - Pietro, Giacomo e Giovanni, Vita cristiana, Pietro, Giacomo, Giovanni, Gesù, Bibbia, Apocalisse, apostoli, dodici, cerchio interno, cristiani, discepoli, Marco, Israele, Cristo, Apostoli - Pietro, Giacomo e Giovanni , discepolo Giacomo, figlio di Zebedee

Wedding Crashers

Wedding Crashers

tv e film