Costruire connessioni spirituali nella vita successiva


La spiritualità è stata definita come credenze e valori che danno a una persona un senso di significato e scopo. Le espressioni di spiritualità, attraverso determinate pratiche religiose, il servizio agli altri, la comunicazione con la natura o la trasmissione della saggezza alle generazioni successive, spesso portano conforto e pace agli anziani, migliorando nel contempo la loro qualità di vita. Gli studi hanno correlato felicità, morale alto e salute migliorata alla spiritualità. Molti adulti più anziani cercano esperienze spirituali e lo fanno in vari modi.

Entrare in contatto con il proprio lato spirituale spesso si presta a un ambiente confortevole in cui una persona può riflettere, pregare, meditare o semplicemente rilassarsi e apprezzare l'ambiente circostante. Alcuni di noi cercano uno spazio alberato o un giardino dove possiamo connetterci con la bellezza del mondo e sentirci in pace. Altri possono ascoltare la loro musica preferita o visitare un museo; o forse troveranno gioia nel cantare, suonare uno strumento o partecipare a uno sforzo creativo che incoraggia l'espressione personale.

Sentirsi pieni di speranza e positivi sono componenti importanti per coltivare il nostro lato spirituale. Alcuni leader religiosi e laici incoraggiano i loro seguaci a meditare quotidianamente affermazioni positive per mantenere la mente focalizzata sul bene nella vita e per coltivare sentimenti di speranza - "La vita non deve essere perfetta per essere meravigliosa". Anche affermazioni positive sono state collegate alla promozione della riduzione dello stress. Esistono diversi siti Web che elencano numerose affermazioni su tutti gli argomenti e argomenti. Vale la pena dare un'occhiata.

Consentire a noi stessi di condividere la nostra unicità può anche essere un'esperienza molto illuminante e significativa. Bob, un mio amico che si è ritirato a Wilmington, N.C., afferma di apprezzare un gruppo di scrittori che combina l'espressione di sé con il ricordo del passato. Riesce a rivivere alcuni dei suoi momenti più memorabili della vita, a scriverne e a trasmetterli ad altri. Questo processo è stato gratificante e soddisfacente e gli ha fatto sapere che le sue esperienze da giovane non sono state dimenticate e attualmente apprezzate da altri.

Il processo di revisione della vita è stato a lungo riconosciuto come un mezzo per aiutare le persone anziane a risolvere i problemi del passato e dare più significato alle loro vite. Esistono diversi metodi per condurre una revisione della vita che includono: scrivere memorie, visualizzare in anteprima e assemblare album fotografici, sviluppare storie o genealogie familiari e fare "pellegrinaggi" in case di famiglia e luoghi di significato spirituale. Una revisione della vita può aiutarci a riconoscere che la saggezza arriva con la maturità e che ad ogni età cerchiamo di fare il meglio che possiamo nelle nostre circostanze.

Quando riconosciamo e perdoniamo i nostri errori del passato, indipendentemente dal metodo che usiamo, diventiamo più contenti e a nostro agio con noi stessi nel tempo presente.

Personalmente, utilizzo la meditazione e le affermazioni per aiutarmi a rimanere più in contatto con i miei pensieri più intimi e quindi a migliorare gli aspetti positivi della vita quotidiana. Alcune delle esperienze negative che abbiamo nella vita possono trattenerci, e abbiamo bisogno di tutto l'aiuto che possiamo ottenere per essere in grado di elevarci sopra e andare avanti!

I Mudra - Meditazione per Creare Armonia e Benessere interiore (Gennaio 2021)



Modifiche Dell'Articolo: Costruire connessioni spirituali in età avanzata, geriatria, spiritualità, invecchiamento, età avanzata, anziani, qualità della vita, affermazioni, ricordi, meditazione, religione, salute, credenze, valori, anziani