viaggi e cultura

Diabete in India

Agosto 2020

Diabete in India


Come nativi americani, soffriamo dei più alti tassi di diabete rispetto a qualsiasi altra razza. In quanto razza che un tempo viveva uno stile di vita, mente, corpo e spirito equilibrati e sacri, questa statistica è molto scoraggiante. Dal punto di vista della lunghezza della presenza dell'umanità su questo pianeta, in che modo la nostra razza in particolare è arrivata da dove siamo partiti a dove siamo ora in pochi secoli? E come possiamo tornare al modo in cui il Grande Spirito voleva che vivessimo?

Innanzitutto, è utile comprendere i meccanismi del diabete. Molti di noi accettano la nostra diagnosi senza dubbio, di generazione in generazione. Pensiamo che solo perché ce l'hanno avuto le nostre nonne e madri, naturalmente ce la faremo anche noi. Tuttavia, è soprattutto attraverso i nostri stili di vita attuali che ci imbattiamo in livelli elevati di zucchero nel sangue. A volte ignoriamo il fatto che se non trattato, il diabete può causare gravi complicazioni come danni agli occhi, ai nervi e ai reni. Una causa importante di tutte queste complicanze è l'elevato livello di zucchero nel sangue per molti anni.

In secondo luogo, è fondamentale renderci conto che c'è speranza per noi e che le conseguenze a lungo termine del diabete non sono inevitabili. Per cominciare, possiamo prevenire un futuro di dolore e una minore qualità della vita attraverso un rigoroso controllo della glicemia. Alti livelli di zucchero nel sangue danneggiano le pareti dei piccoli vasi sanguigni. Si addensano e perdono. I vasi possono eventualmente ostruirsi, bloccando il flusso sanguigno verso gli organi vitali.

Questo alla fine porta alla malattia renale. La funzione principale dei reni è quella di filtrare le sostanze tossiche e le sostanze di scarto dal sangue in modo che vengano espulse dal corpo quando passiamo l'urina. E mantengono importanti proteine ​​e altre sostanze utili all'interno del corpo. Regolano anche fluidi, sale e altri minerali, in modo che nel corpo rimangano solo le giuste quantità di ciascuno. Il lavoro di filtraggio viene effettuato dai glomeruli, delicate reti di piccoli vasi sanguigni all'interno dei reni. Quando i vasi sanguigni che formano i glomeruli si addensano, iniziano a fallire nel loro lavoro. Le perdite di proteine ​​nelle urine. Di conseguenza fluidi, sale e alcuni minerali si accumulano nel corpo.

Inoltre, i glomeruli danneggiati smettono di filtrare in modo affidabile rifiuti e tossine. Questi rifiuti e tossine si accumulano nel flusso sanguigno, causando danni a tessuti e organi in tutto il corpo. Il modo migliore per evitare complicazioni del diabete è mantenere i livelli di zucchero nel sangue il più vicino possibile al normale. Normale è 110 o inferiore e una lettura coerente di 130 o superiore è considerata diabete in piena regola. Molti nativi americani stanno camminando con livelli di zucchero nel sangue a 700 o più! Siamo l'unica razza che non entra immediatamente in coma diabetico a questi livelli. Questa tolleranza accumulata non ci impedisce tuttavia di complicazioni. La malattia precoce generalmente non provoca sintomi, ma se non stiamo attenti continueremo a sviluppare insufficienza renale allo stadio terminale. Molti di noi richiedono quindi trattamenti di dialisi tre volte alla settimana per rimanere in vita.

In definitiva, la conoscenza è potere e l'American Diabetes Association ha un programma chiamato Awakening the Spirit: Pathways to Diabetes Prevention & Control. Questo programma condivide importanti messaggi sul diabete per i nativi americani. La creazione di un percorso sano attraverso la collaborazione con altre organizzazioni tra cui il servizio sanitario indiano, lo sviluppo e la diffusione di materiali educativi e la partecipazione alle attività di patrocinio ci aiuterà a trascendere il problema e ad adottare soluzioni salutari.

Awakening the Spirit sta lavorando per incoraggiare i nostri spiriti a combattere il diabete, a fare scelte alimentari sane e ad essere più attivi. Oltre ai fatti medici e alle risorse di sensibilizzazione, possiamo prendere l'iniziativa di fare un viaggio interiore verso l'autoguarigione. Praticando i vecchi modi di vivere e adottando una pratica spirituale possiamo trascendere i problemi di cattiva salute fisica e creare un percorso salutare per le generazioni future che ci seguono.

Type 1 Diabetes | Nucleus Health (Agosto 2020)



Modifiche Dell'Articolo: Diabete in India, nativi americani, nativi americani, diabete, Jacqueline Olivia Pina