gli sport

L'LPGA ha una nuova Tigeress?

Novembre 2020

L'LPGA ha una nuova Tigeress?


Dopo tanto da fare su Michelle Wie che si unisce alla Pro LPGA all'età di 16 anni, stiamo tutti aspettando di vedere se sarà la prossima Tiger Woods del golf. È entrata nel campionato mondiale Samsung come professionista la scorsa settimana con tutta la fanfara e le interviste premiate con una stella. Michelle non ha problemi quando si tratta del suo gioco di golf come una giovane ragazza di sei piedi dalle Hawaii, può giocare. Ha un grande talento che la porterà a fare molta strada una volta esaurita l'hoopla di una ragazza così giovane che entra nel tour professionale.

Sono sicuro che porterà più attenzione al Ladies Professional Golf Tour che sarà una buona cosa. Si gestisce bene sotto pressione e durante le sue numerose interviste. Era matura nelle sue dichiarazioni e nei suoi piani per il suo futuro. Mi è piaciuto guardarla questa settimana anche se ha avuto qualche problema con la sua messa in campo, ha lottato per segnare bene. Era frustrata dal fatto che lei mettesse esattamente come tutti noi.

Annika Sorenstam sta portando il gioco a un nuovo livello e sta scappando da tutti gli altri in questo torneo, ha concluso con 19 under. Il suo concorrente più vicino aveva 10 anni mentre Michelle Wie aveva 8 anni. Ammiro come queste due donne si siano dedicate a portare il loro gioco a un nuovo livello. Aggiungerà anche molto al tour LPGA e porterà più persone a guardare questi eventi. Sia Annika che Michelle saranno dei buoni modelli di ruolo per le ragazze per dimostrare loro che il duro lavoro e la dedizione porteranno al successo in qualsiasi cosa tu scelga di fare.

AGGIORNAMENTO: Dopo aver pubblicato questo articolo, ho letto sul giornale questa mattina che Michelle Wie è stata squalificata. Sembra che il giorno prima avesse detto al suo partner che aveva una bugia ingiocabile e stava facendo un colpo e ha lasciato cadere la palla. Dopo aver giocato domenica, lei e il suo caddy sono stati riportati alla 7a buca e hanno dovuto dimostrare proprio dove era finita la sua palla. È stato stabilito che la sua palla è atterrata più vicino alla buca, quindi è stata squalificata.

Lo trovo molto strano dato che era stato un giorno di ritardo in chiunque avesse segnalato questa infrazione al comitato delle regole. Sembra anche strano che possano determinare esattamente dove si è posata la sua palla. I funzionari avevano esaminato il programma televisivo e quindi avevano deciso di squalificarla. Nessuna menzione di chi è stato a riferire che ciò è accaduto dopo la fine del torneo.

È stato un brusco risveglio per Michelle che ora sta giocando a golf professionistico e ha detto che da quel momento in poi avrebbe chiamato un funzionario delle regole prima di procedere. Sembrava tutto molto strano che accadesse dopo che tutto era finito. Sono sicuro che non commetterà mai più questo errore.

Tiger Woods' winning highlights from the 2018 TOUR Championship (Novembre 2020)



Modifiche Dell'Articolo: L'LPGA ha una nuova Tigeress ?, Golf, LPGA, Samsung World Championship, Michelle Wie, donne golfiste, Annaika Sorenstam, dedizione al golf, campioni, vincitori