viaggi e cultura

Guidando fino al fine settimana a Kotagiri

Novembre 2020

Guidando fino al fine settimana a Kotagiri


I bagagli pieni eravamo fuori casa entro le 5 del mattino per evitare il traffico sulla strada di Mysore, diretti a Kotagiri. Esci sempre presto da Bangalore per evitare i folli ingorghi stradali che ti porteranno alle autostrade nazionali.

Sicuramente un'eredità di mia madre, porto panini con hamburger ricoperti di maionese e prosciutto e naturalmente le mie uova sode e il mio sale. Un'enorme boccetta di tè caldo appena preparato con le quattro tazze abbinate che ho vinto quando avevo appena 16 anni, per una gara di didascalie, che ho provato nel JS. Sì, quel pallone ha viaggiato con noi in tutto il paese.

Trasportare cibo ti mantiene concentrato e non c'è bisogno di fermarti da nessuna parte, di mangiare e perdere almeno un'ora per un lungo viaggio. Facciamo una fermata della toilette e una ricarica del pallone, ma per il resto eravamo a Mysore a tempo di record, diretti a Gudalur.

La foresta di Madumulai era verde e lussureggiante e abbiamo avuto molti avvistamenti interessanti tra cui un pavone danzante, ignaro delle macchine che si erano fermate e stavano filmando la vista. Un enorme branco di bellissimi cervi pascolava vicino alla strada, mentre le telecamere scattavano, ma ciò che ci dava fastidio erano le macchine sciocche che si erano fermate per fotografare un branco di elefanti. C'era persino un giovane papà che camminava verso di loro con il suo telefono, fino a quando qualcuno ha urlato e si è ritirato. Questi sono animali selvatici e non importa i segni, le persone non ascoltano fino a quando non arriva la tragedia.

Stavamo andando a Teanest Nightingale, Kotagiri, poiché ero stato invitato a coprire il nuovissimo resort da un vecchio amico e proprietario del resort del Kurumba Village. Quando ero più giovane l'emozione di fare un resort al mese era qualcosa che mi piaceva. Ora lo faccio solo per gli amici, in quanto si tende a concedersi troppo cibo ricco, in queste vacanze del resort.

È stato bello scalare le colline da Ooty, su Coonoor e poi su Kotagiri. Avevamo preso la strada più ripida e più acuta che ha tagliato un'ora del nostro tempo. Quindi invece di arrivare alle 13 siamo arrivati ​​alle 12, con grande gioia dei gestori. Mi ha ricordato mio padre che fatica a portarci una famiglia di cinque persone sulle colline di Kurseong e Darjeeling, persino a Kalimpong nel suo Standard Herald. Ho ancora ricordi di lui che ha aperto il radiatore e l'acqua bollente schizza fuori e lo brucia sul viso e sul collo. Ma questo non ha mai scoraggiato papà e siamo partiti, una volta raffreddato il radiatore.

Ora con le nuove auto moderne, siamo appena saliti sulle ripide colline, usando la frizione e gli ingranaggi senza riscaldare il motore e usando i freni. Le colline erano vive di fresco fogliame verde mentre i monsoni erano su di noi e tutte le sorgenti lungo la strada gorgogliavano e schizzavano giù per le colline. La gente si fermò e riempì le bottiglie e ci lavammo i volti nell'acqua gelida e fredda, godendoci lo shock del freddo sui nostri volti.

Presto girammo in cerchio intorno ai pendii delle colline coperte di cespugli di tè e sorprendentemente il viaggio attraverso la città di Ooty non si vantava dei soliti cumuli di immondizia. Vi erano grandi segnali che la plastica fosse vietata nel Nilgiris, il che mi riscaldava il cuore per me un ambientalista, che spinge la vita sostenibile nelle nostre popolazioni umane egoiste. Si potrebbe vedere come una piccola legge possa fare una differenza così grande nel modo in cui viviamo.

Ooty è come al solito congestionato da brutti edifici accostati con i vecchi graziosi edifici coloniali. Eravamo felici di essere fuori da Ooty, oltre l'elegante St. Stephens Church, diretti a Kotagiri sulle mappe Google di Steve. Ovviamente ho dovuto fare l'obbligo, distendermi dalla finestra e mettere la testa fuori dicendo? Bhaiyya in che modo -? con uno Steve assolutamente disgustato che si è dimostrato giusto ogni volta!

Diciotto affascinanti chilometri di distanza e abbiamo raggiunto le impressionanti porte della proprietà. Teanest Nightingale, Kotagiri con i suoi acri di giardini da tè che si estendono in lontananza. Abbracciata dalle magnifiche Blue Mountains, questa sarebbe stata la nostra casa per due interi giorni. Un sorridente K Augustine e Satish Kumar ci hanno aiutato a portare le nostre borse nella suite Nightingale, con i suoi interni lussuosi ma sottili che sono il segno distintivo di tutte le proprietà di Kurumba.

PERIODO DI GUIDA GIORNALIERO E IMPEGNO - Lezione 1 (1° parte) (Novembre 2020)



Modifiche Dell'Articolo: Guidando fino al fine settimana a Kotagiri, Fughe romantiche, Kotagiri, Teanest Nightingale, Blue Mountains, Ooty, Coonoor, cespugli di tè, Mudumulai, sorgenti, Mysore.

Gatchaman

Gatchaman

tv e film