famiglia

Giochi con bambini: scivoli e scale

Novembre 2020

Giochi con bambini: scivoli e scale


Ho comprato scivoli e scale per la mia prima figlia quando aveva tre anni. Adoro il fatto che questo gioco sia ancora in circolazione, e sebbene l'arte sia stata migliorata da quando avevo la loro età, il concetto è sempre lo stesso. Ci sono quattro giochi che ho trovato - Chutes and Ladders, Candy Land, Hi Ho Cherry-o e Memory - che sono meravigliosi primi giochi per bambini. Tutti sono pensati per i pre-lettori e offrono tutti la possibilità di esporre i bambini a capacità di conteggio, matematica, colori, regole di gioco e persino semplice strategia. Altrettanto importante, i giochi offrono opportunità di esplorare vincite e sconfitte, sportività, imbrogli ed equità.

Il mio gioco di scivoli e scale con mia figlia più giovane un paio di giorni fa era come un aneddoto da un libro di sviluppo per bambini o da un libro per genitori. Mia figlia ha cinque anni ed è abbastanza brava in matematica. Conosce tutti i suoi numeri, può contare tra le centinaia, può leggere tutti i numeri a due cifre e può fare semplici aggiunte. Lei segue completamente le regole degli scivoli e delle scale.

Quindi, quando abbiamo giocato ieri, ho deciso di aggiungere il prossimo livello di abilità matematiche. Le ho mostrato come (per gentile concessione degli insegnanti dell'asilo della mia prima figlia) se il quadratino su cui si trovava, come 24, fosse troppo grande per essere espresso sulle sue dita, avrebbe potuto "tenere il numero in mano" (un pugno chiuso) e poi conta il numero di dita che ha ottenuto sullo spinner sulle dita per il totale. In questo modo, non doveva semplicemente contare i quadrati sul tabellone, ma prevedere dove sarebbe atterrata usando l'aggiunta. Quindi abbiamo pronunciato la frase matematica che è stata creata, ad esempio 24 + 5 = 29.

Adorava questo, lo mangiava e si divertiva molto più a giocare con la matematica che a prestare attenzione a dove erano i pezzi sul tabellone, fino al punto in cui aveva atterrato un lungo scivolo e di recente avevo segnato la scala più grande. Aveva perso partite prima, ma non era mai stato così completamente chiaro come sarebbe finita la partita. È diventata subito triste e voleva ricominciare o abbandonare il gioco. Abbiamo discusso di come ogni volta che gioca una partita del genere, un giocatore vincerà e uno perderà, e che se abbandonasse le partite pensava che avrebbe perso e non avrebbe mai lasciato che l'altra persona vincesse, nessun altro avrebbe voluto giocare. Abbiamo riconosciuto che non era divertente perdere, soprattutto quando sapevi che sarebbe successo, ma che il più divertente è stato passare del tempo con la persona con cui stavamo giocando, e abbiamo potuto trovare un po 'di consolazione nell'essere eccitati per il vincitore .

Queste sono solo due delle meravigliose lezioni che abbiamo esplorato giocando a scivoli e scale. Eccone un po 'di più:

Matematicamente, c'è il riconoscimento dei numeri, contando fino a 100, aggiungendo i numeri 1-6 al quadrato attuale, grandi addizioni e sottrazioni attraverso il calcolo di perdite e guadagni attraverso scivoli e scale (non siamo ancora arrivati), previsione attraverso il calcolo di quali numeri speriamo girare ed evitare, e ne sono certo molto di più.

Dal lato del gioco, c'è l'apprendimento delle regole di base, la comprensione della natura del movimento avanti e indietro (e l'utilizzo dei numeri sui quadrati per essere sicuri), sapere quando ci si trova in cima e in fondo a uno scivolo o scala rispetto a quando semplicemente attraversandolo, a turno a partire, come girare e cosa fare se lo spinner atterra su una linea e altro ancora.

Nel mondo dello sport, c'è la grazia fondamentale nel perdere e la cortesia nel vincere. Inoltre sta imparando come comportarsi quando si colpisce uno scivolo o una scala e come reagire quando lo fa il proprio co-giocatore. A mia figlia piace predire allegramente la mia scomparsa in uno scivolo o almeno sottolineare le imminenti insidie ​​che potrei colpire con un barlume di speranza nella sua voce in un modo che ho dovuto spiegare, non è vero abbastanza sportsmanlike. Una volta l'ho sorpresa a spingere la spinner ad atterrare dove voleva. Qui è anche possibile gestire l'importanza del conteggio accurato e dell'equità. Anche a turno essere un pezzo preferito può essere un argomento di discussione.

Un ultimo commento riguardante gli scivoli e le scale sarebbe sull'arte sul tabellone e sulla natura della "ricompensa / punizione" del gioco. Nella parte superiore degli scivoli c'è una sorta di azione, e nella parte inferiore c'è una sorta di conseguenza per un comportamento o una scelta sbagliati. Le scale sono l'opposto, raffigurante una ricompensa. Normalmente, non sono pazzo di questo tipo di concetto semplificato. La mia prima figlia se ne accorse a malapena, ma la mia seconda è fissata sulle piccole storie nelle foto.

La maggior parte di essi descrive conseguenze o ricompense molto naturali. Aiuta il gatto a uscire dall'albero, il gatto ti coccola - tira la coda ai gatti, ti graffi. Prenditi il ​​tempo per cuocere una torta, ottieni una torta - mangia troppi dolci, hai mal di stomaco. Potrei fare a meno della foto del ragazzo che ha un fumetto nel suo libro di storia che indossa un cappello da somaro (forse e F su un test sarebbe stato meglio?), E la ragazza che arriva al cinema dopo aver fatto un lavoretto.Ma tutto sommato, le storie sono non punitive e logiche.

Consiglio vivamente questo gioco, a parte il cappello da somaro, come un giocattolo o un regalo per un bambino da circa 3 a 6 anni. Oltre alla versione tradizionale ci sono anche numerose versioni a tema, raffiguranti personaggi con marchio.






PARCO ACQUATICO GONFIABILE IN GIARDINO con Scivolo di Coppia (Novembre 2020)



Modifiche Dell'Articolo: Giochi con bambini: scivoli e scale, prima infanzia, scivoli e scale, giochi con scivoli e scale per bambini, giochi con scivoli e scale per bambini, gioco di scivoli e scale con bambini, insegnamento della sportività dei bambini, insegnamento dell'equità dei bambini, gioco di giochi da tavolo con i bambini, regali per bambini in età prescolare, giochi per bambini in età prescolare, Nicki Heskin

Gesù è Dio?

Gesù è Dio?

famiglia