viaggi e cultura

Recensione del libro Fantasmi di Hollywood

Gennaio 2021

Recensione del libro Fantasmi di Hollywood


Alcuni libri sono pesanti tomi nutrizionali che nutrono l'anima; altri sono dolciumi che divertono e intrattengono. Il Fantasmi di Hollywood la serie appartiene a quest'ultima categoria; scritta con un tono spensierato, questa serie è una raccolta di storie sui fantasmi che presumibilmente indugiano all'interno dei confini di Hollywood. L'autrice, Marla Brooks, è una residente di Hollywood da una vita e ha incentrato la sua carriera su indagini e reportage paranormali. Fortunatamente per noi, è anche un'appassionata delle tradizioni di Hollywood, combinando queste passioni con una vivace prosa.

Ci sono tre volumi nella serie. I primi due sono sottotitolati Lo spettacolo continua ancora e Parlare con gli spiriti rispettivamente. Il terzo volume elimina i sottotitoli ed è semplicemente Fantasmi di Hollywood III. Ogni volume contiene una raccolta di storie di fantasmi che si spostano da un'area a una strada all'edificio senza un ordine particolare. Brooks serve sporcizia su fantasmi nelle vicine Beverly Hills, Laurel Canyon e Catalina Island, nonché nella stessa Tinseltown, raccontando storie di morti misteriose e / o raccapriccianti che hanno portato a rivendicazioni di spiriti torturati che vagano ancora attraverso i canyon.

Le solite leggende della prima dissolutezza di Hollywood sono qui in tutto il loro splendore. La triste storia di Fatty Arbuckle e Virginia Rapp è raccontata, con l'aggiunta delle fantasmi spettrali di Rapp all'Hollywood Forever Cemetery. Gli spiriti di famose leggende di Hollywood come Errol Flynn, Tallulah Bankhead e Rudolf Valentino sono stati avvistati nella zona e Brooks racconta in dettaglio le loro vite selvagge sia prima che dopo la loro morte. Brooks condivide anche le storie meno conosciute di Ramon Novarro e Tiburcio Vasquez, due uomini che dovrebbero essere meglio conosciuti.

Gli edifici di Hollywood stessi hanno storie paranormali e Brooks ha raccolto racconti spettrali su alcuni di essi. Il ristorante Yamashiro, l'Hollywood Wax Museum e il Greystone Mansion sono solo alcuni dei luoghi che si ritiene siano infestati e Brooks racconta anche queste storie. Queste storie sembrano più disomogenee di quelle relative a personaggi storici o cinematografici; mentre alcuni hanno storie emozionanti, altri sono semplicemente luoghi in cui i fantasmi sono stati visti ad un certo punto nel tempo. Anche le leggende paranormali urbane raccontate qui soffrono di questa irregolarità, e ad un certo punto, coloro che sono più interessati alle curiosità di Hollywood che a rumori strani e avvistamenti strani si ritroveranno a scremare.

I turisti apprezzeranno questa serie insieme alle visite alle aree coperte; coloro che sono interessati al gossip di Hollywood o alle attività paranormali troveranno questi libri una lettura divertente. Ogni libro può essere letto da solo. Sono disponibili su amazon.com e possono essere ordinati anche da librerie di mattoni e malta.

Disclaimer: ho preso in prestito questi libri da una biblioteca locale e non ho alcun collegamento con l'autore.

Brooks, Marla. Fantasmi di Hollywood: lo spettacolo continua ancora. ISBN: 978-7643-2883-1

Brooks, Marla. Ghosts of Hollywood II: Talking to Spirits. ISBN: 978-0-7643-2997-5

Brooks, Marla. Fantasmi di Hollywood III. ISBN: 978-0-7643-3201-2

L'IMPORTANTE É AMARE - Andrzej Zulawski - Recensione #ldm 9 (Gennaio 2021)



Modifiche Dell'Articolo: Ghosts of Hollywood Book Review, California, Hollywood, Ghosts of Hollywood, Tinseltown, Fatty Arbuckle, Virginia Rapp, Tiburcio Vasquez, Hollywood Forever Cemetery, Errol Flynn, Tallulah Bankhead, Rudolf Valentino, Ramon Novarro, Yamashiro Restaurant, Hollywood Wax Museum, Greystone Mansion

Editori delle donne

Editori delle donne

libri e musica

Parole Poesia

Parole Poesia

libri e musica