Casa & Giardino

Vischio in crescita e sua tossicità

Novembre 2020

Vischio in crescita e sua tossicità


Tossicità del vischio

Le specie americane di vischio hanno foglie e bacche tossiche. Secondo le piante tossiche del Nord America, è possibile che il foradendron possa assorbire sostanze chimiche tossiche dalla sua pianta ospite, un fattore che apparentemente può avere un ruolo nella tossicità del vischio. Il materiale appiccicoso sui semi può causare disagio gastrointestinale.

In alcuni casi, il vischio americano sembra meno tossico, afferma Toxic Plants del Nord America. I rapporti ai centri antiveleni sembrano mostrare risultati contrastanti sulla sua tossicità. Tuttavia, l'approccio più sicuro è quello di sbagliare dal punto di vista della sicurezza. Ci sono stati incidenti mortali quando questo è stato consumato per scopi medicinali. Le piante possono causare diarrea, vomito e forti dolori addominali. Le bacche delle specie europee, Viscum, hanno provocato la morte quando le persone le hanno mangiate. A causa del rischio di tossicità, le persone sono invitate a prendere qualsiasi tipo di vischio internamente per scopi medicinali.


Vischio in crescita

I semi sono ricoperti da una sostanza velenosa appiccicosa chiamata viscina.
Gli uccelli adorano queste bacche. Il materiale appiccicoso aiuta il seme ad aggrapparsi all'albero.

Non è così difficile piantare i semi della specie americana. La nostra rivista di stato, pubblicata nella Carolina del Nord, nel numero di dicembre 2006 ha spiegato che le persone possono fare una fessura nella corteccia dell'albero e inserire il seme. Questo dovrebbe essere fatto sei o più volte entro una sezione da tre a quattro pollici dell'arto. Potrebbe volerci un anno prima che i semi germinino e mostrino segni di fogliame.

La pianta era chiamata sterco su ramoscello perché le persone in Europa credevano comunemente che la pianta potesse derivare dallo sterco, che in questo caso sarebbe stato escrementi di uccelli.

Secondo un articolo di Charles Elliott sulla rivista Horticulture, un particolare uccello inglese, il tordo, è noto per mangiare le bacche di vischio. Successivamente, strofina il becco sull'arto dell'albero per rimuovere la sostanza appiccicosa dal becco. Questo aiuta a mantenere il seme in posizione. Elliott afferma che i giardinieri possono duplicare questo processo. Questa semina ha parzialmente successo nel far germogliare i semi. Geoffrey Grigson in The Englishman's Flora afferma che tutto ciò che si deve fare è attaccare i semi sull'arto e fissarlo in posizione con una striscia di cotone. Apparentemente Plinio aveva torto nel credere che il seme doveva passare attraverso il sistema digestivo di un uccello prima che potesse germogliare.


RELAZIONI E MINIMALISMO - Verso la Crescita Personale (Novembre 2020)



Modifiche Dell'Articolo: Vischio in crescita e sua tossicità, Paesaggistica, tossicità di vischio, vischio, vischio in crescita, vischio americano, foradendron, viscosa, letame su ramoscello

Antiossidanti di erbe

Antiossidanti di erbe

Casa & Giardino

Messaggi Di Bellezza Popolari

In questa pelle nera

In questa pelle nera

viaggi e cultura

La notte cade cupamente

La notte cade cupamente

libri e musica