viaggi e cultura

Alcatraz infestato

Agosto 2020

Alcatraz infestato


Il 1933 fu l'anno in cui J Edgar Hoover creò una prigione sull'isola dei pellicani nella baia di San Francisco. Le carceri di tutti gli Stati Uniti sono state invitate a inviare il peggio del peggio in una posizione remota, dove fuggire significava non solo rompere blocchi di celle e barre d'acciaio, ma anche nuotare o andare in barca accanto a pistole, attraverso una baia nebbiosa e instabile. Al Capone, Doc Barker e Machine Gun Kelly erano solo alcuni dei famosi criminali che trascorrevano del tempo sulla roccia. L'isola di Alcatraz divenne rapidamente sinonimo di "prigione più proibitiva", e attorno alla massa emersero storie alte.

Anche prima della creazione della prigione più famosa d'America, l'isola aveva la reputazione di essere perseguitata. Le tribù di nativi americani della Bay Area parlavano del posto con terrore; Mark Twain ha sostenuto che, anche in estate, l'isola era fredda e cupa. Durante la guerra civile, simpatizzanti del sud e prigionieri di guerra furono tenuti in umide aree sotterranee senza luce o mobili, aggiungendo ulteriore mistica alla zona.

Una volta ricostruita in una prigione, la struttura di Alcatraz è stata progettata per rompere completamente le anime dei criminali incalliti e creare uomini distrutti in grado di riabilitazione. Molti di quelli incarcerati qui hanno reagito in modo provocatorio, a volte cercando di scappare, pur sapendo che il tentativo era un certo suicidio. Non sorprende che le guardie abbiano presto iniziato a segnalare attività paranormali, come ad esempio i lamenti in aree senza persone. Storie di detenuti uccisi da fantasmi o creature demoniache iniziarono a circolare e il penitenziario divenne rapidamente noto per essere perseguitato.

Oggi i visitatori possono esplorare l'isola di notte alla ricerca del bizzarro e dell'altro mondo. Queste visite guidate iniziano con una crociera narrata intorno all'isola. Una volta a terra, ai visitatori vengono mostrati i blocchi di celle e invitati a partecipare a mini-tour o altre esperienze. I biglietti per questi viaggi possono essere acquistati nell'area Fisherman's Wharf di San Francisco; mentre sono disponibili online in diversi siti, si pagherà un supplemento per comodità. I tour notturni prenotano in modo particolarmente rapido, quindi è importante prenotare non appena si arriva in città.

Dopo una visita, è divertente trovare souvenir da portare a casa. Il Golden Gate National Park Conservancy gestisce diversi negozi sull'isola, con articoli che vanno dall'abbigliamento ai libri. Inoltre, librerie come il famoso City Lights Books su Columbus Avenue portano titoli sulla prigione e sui suoi detenuti.

Gli Spettri che infestano Alcatraz, la celebre prigione fa ancora paura (Agosto 2020)



Modifiche Dell'Articolo: Ha frequentato Alcatraz, California, Isola di Alcatraz, Mark Twain, San Francisco, Al Capone, Mitragliatrice Kelly, Doc Barker, Guerra civile, Servizio parco nazionale