Come conservare e conservare correttamente gli articoli all'uncinetto


Affrontiamolo; hai dedicato molto lavoro ai tuoi articoli all'uncinetto, quindi ti consigliamo di prenderti cura di loro nel modo giusto. I tuoi progetti all'uncinetto sono considerati tessuti e tutte le fibre tessili, dalla sintetica alla naturale, sono soggette al deterioramento dell'ambiente, anche quelle che vengono scrupolosamente visualizzate. Parliamo dei più grandi nemici dei tuoi oggetti all'uncinetto e di cosa puoi fare per eliminarli o minimizzarli.

1. Luce. Tutta la luce è dannosa, specialmente la luce solare, ma anche i fluorescenti e le incandescenti sono dannosi. Puoi eliminare un po 'di luce solare disegnando le ombre quando il sole entra da una finestra. Gli oggetti in mostra o gli afghani sparsi su un letto possono essere ruotati dentro e fuori dal deposito ogni sei mesi o così da non essere costantemente esposti alla luce.

2. Temperature e umidità calde. Il calore e l'umidità dovuti all'umidità elevata accelera il deterioramento delle fibre e attira insetti, muffe e muffe. Il Museo tessile di Washington DC consiglia di conservare i tessuti tra 65 e 70 gradi Fahrenheit e tra il 50 e il 55 percento di umidità. Queste condizioni sono facilmente controllabili con umidificatori, deumidificatori, riscaldamento e aria centralizzati. Scantinati e soffitte non sono i luoghi ideali per riporre i tuoi tessuti poiché quelle stanze possono diventare troppo calde, fredde e umide.

3. Falene, scarafaggi, pesciolini d'argento e altri insetti. La migliore prevenzione è di ispezionare periodicamente i tuoi articoli prima e durante lo stoccaggio. Se viene rilevata un'infestazione, aspirare gli oggetti e congelarli in un sacchetto sigillato per una settimana per uccidere insetti, uova e larve.

4. Particelle di polvere e sporco tagliati in fibre. Si consiglia di utilizzare un aspirapolvere portatile di potenza inferiore per pulire gli oggetti all'uncinetto e utilizzare sempre le mani pulite quando si maneggiano le fibre.

Se hai intenzione di conservare i tuoi oggetti, si consiglia un luogo fresco e buio come un armadio. Utilizzare materiali d'archivio per l'imballaggio. La carta velina senza acidi, i tubi di rotolamento e le scaffalature antiruggine sono ampiamente disponibili. Posiziona una barriera di carta velina tra il tuo articolo e la scatola, il cassetto o il bagagliaio se è quello che stai usando come contenitore.

Piccoli progetti e pizzi possono essere distesi tra strati di carta velina senza acidi. Tuttavia, non è mai consigliabile piegare grandi progetti. L'area piegata frantumerà, spezzerà e indebolirà le fibre lasciando una piega permanente. Puoi appoggiare le coperte su un porta trapunte o stenderle su un letto. Ricorda solo di ruotarli dentro e fuori dal magazzino e aspirarli prima di farlo.

Gli indumenti possono essere appesi per la conservazione. Non utilizzare mai grucce e accertarsi che il gancio utilizzato sia robusto e delle dimensioni corrette. Se lo desideri, usa un porta abiti, ma evita i materiali di plastica e vinile.

Proteggere il tuo lavoro all'uncinetto è facile. Non c'è davvero motivo di non farlo fin dall'inizio. Se hai domande, non esitare a inviare un'e-mail o pubblicarle nel forum utilizzando i collegamenti forniti nella colonna di destra. Inoltre, sono libero di condividere tutte le grandi tecniche di archiviazione che conosci che non sono menzionate qui.




Capelli con le extension: ecco come vanno trattati (Dicembre 2020)



Modifiche Dell'Articolo: Come conservare e conservare correttamente gli articoli all'uncinetto, all'uncinetto, Melissa Rodriguez, all'uncinetto, ElementsOfStyle, elementsofstyleatl.com, la conservazione del filo, l'uncinetto, la cura, la conservazione, la conservazione dei tessuti, la conservazione

Angraecum distichum

Angraecum distichum

Casa & Giardino

Kit furetto - Baby furetti

Kit furetto - Baby furetti

Casa & Giardino