Inclusive P.E. - Disabilità infantili


Quando a un bambino viene diagnosticata una disabilità dello sviluppo, una condizione di salute cronica o altri bisogni speciali, i genitori spesso si preoccupano di perdere i piaceri dell'infanzia comuni, in particolare giochi e sport.

Potrebbe esserci la preoccupazione che il bambino venga preso in giro o vittima di bullismo sul campo di gioco e che la mancanza di abilità o difficoltà a comprendere le indicazioni porterà a frustrazione o imbarazzo. A volte il lutto per la Lost Sports Superstar fa parte del più grande adattamento che i genitori fanno accettando la diagnosi di un bambino.

Quando sentiamo una diagnosi, potremmo improvvisamente vedere altri bambini come superstar di successo che diventeranno tutti studiosi, amministratori delegati e leggende dello sport e apprendere che questa è l'identità che avevamo presunto per il bambino che ha una diagnosi. La verità è che la maggior parte dei bambini scende ben al di sotto di questi traguardi perché la maggior parte di essi è solo una persona normale, ma la gente media può avere una buona qualità della vita e una ricchezza di esperienza.

Mentre i nostri figli crescono, esiste una grande diversità di talenti, abilità, abilità e attitudini tra i bambini con la stessa diagnosi, ma la maggior parte sono anche nella media. Scopriamo che i bambini tradizionali fanno gli stessi errori dei nostri figli, e i nostri bambini con bisogni speciali possono raggiungere obiettivi che la maggior parte dei loro coetanei non considera mai di tentare. Allenatori e P.E. gli insegnanti scoprono che la determinazione e l'amore per un gioco possono significare più che abilità e talento naturali. Coloro che danno a ogni bambino la possibilità di giocare scoprono che non essere nella media o avere una diagnosi significa che un bambino non ha talento sul campo.

L'inclusione dei bambini con disabilità nei programmi di educazione fisica o nelle attività sportive tradizionali è stato un grande vantaggio per i loro coetanei, perché gli adattamenti e il supporto necessari per includere tutti nel gioco offrono a ogni bambino l'opportunità di lavorare per il suo più grande potenziale.

Gli insegnanti che apprendono strategie adattive di educazione fisica per gli studenti con disabilità scoprono che la maggior parte dei bambini fiorisce con quel tipo di sostegno e incoraggiamento. Coloro che si sono divertiti a includere gli studenti con bisogni speciali nelle loro classi tradizionali spesso scoprono che cambiano il modo in cui allenano e insegnano negli anni futuri.

L'obiettivo dell'educazione fisica e dei programmi di ricreazione energica non è quello di trovare la superstar che passerà alla fama e alla fortuna. Vogliamo che tutti i nostri figli diventino l'abitudine dell'attività fisica attraverso giochi, sport e passatempi ricreativi. I giochi cooperativi e le piacevoli attività sociali creano opportunità di naturale forma fisica, con una probabilità molto minore di infortuni e dolore correlato allo stress rispetto agli sport agonistici tradizionali.

C'è un grande corpus di ricerche e molte risorse disponibili per insegnanti e genitori che stanno pianificando programmi inclusivi di educazione fisica adattiva. Attraverso le Olimpiadi speciali, i programmi sportivi dei dipartimenti dei parchi e gli eccellenti programmi di educazione fisica abbiamo scoperto che i nostri bambini con disabilità hanno inaspettati talenti nello sport che hanno l'opportunità di imparare e praticare.

Molti più adulti parteciperebbero a una sana attività fisica se avessero avuto il permesso di praticare sport e giochi al loro livello medio di prestazioni durante la loro crescita. La maggior parte di noi deve lavorare sodo per essere modelli di comportamento migliori per i nostri figli e dobbiamo anche fare uno sforzo supplementare per promuovere le migliori pratiche nei programmi di educazione fisica nelle scuole in modo che possano trovare attività che godono veramente tutta la loro vita.

Cerca libri su come includere studenti con bisogni speciali in P.E. lezioni presso librerie locali, biblioteche pubbliche e librai online come: Una guida per l'insegnante per includere gli studenti con disabilità nell'educazione fisica generale di Martin E. Block

Paula Kluth: insegna ai giochi del parco giochi
//www.paulakluth.com/2012/04/17/tip-17-teach-playground-games

È tempo di ricreazione: sai cosa sta facendo tuo figlio?
//specialchildren.about.com/b/2012/11/14/its-recess-time-do-you-know-what-your-child-is-doing.htm

Disegni accessibili in parchi giochi e aree giochi
//www.elementsofstyleatl.com/articles/art51609.asp

Campi da gioco accessibili e aree di gioco integrate
//www.elementsofstyleatl.com/articles/art51542.asp

Universal Design for Learning - Accesso all'istruzione generale
//www.elementsofstyleatl.com/articles/art50363.asp

Infezioni da stafilococco resistenti agli antibiotici MRSA
//www.elementsofstyleatl.com/articles/art56280.asp

Penn State Daily Collegian Online
Il college parla di esperienze di apprendimento
Basket, sindrome di Down e lavoro di squadra
//www.collegian.psu.edu/archive/2007/04/04

Scheda di accesso degli Stati Uniti
Accessibilità dell'area giochi
//www.access-board.gov/play/course/section1/1-1.htm

"Cuerdas", Cortometraje completo (Agosto 2020)



Modifiche Dell'Articolo: Inclusive P.E. - Disabilità infantili, Bambini con bisogni speciali, educazione fisica adattiva, educazione fisica inclusiva, compresi i bambini con disabilità, educazione adattiva, educazione fisica adattata, idoneità fisica, obesità infantile, educazione speciale, studenti disabili, educazione inclusiva, insegnamento degli studenti disabili, olimpiadi speciali, down sindrome, asma, diabete

Messaggi Di Bellezza Popolari

Un buon lavoro
religione e spiritualità

Un buon lavoro

Pelican Jigsaw Puzzle
hobby e artigianato

Pelican Jigsaw Puzzle

Lavorare con la chiaroveggenza

Lavorare con la chiaroveggenza

religione e spiritualità