Sapere cosa addebitare - Come si impostano i prezzi?


Molti proprietari di piccole imprese sono spaventati dall'intera questione dei prezzi. Qual è un prezzo equo? Cosa pagheranno i clienti? Posso ottenere un profitto decente? Quando posso aumentare i prezzi? E così via. Ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a stabilire i prezzi per i tuoi beni e servizi.

Costo dei materiali: È necessario determinare esattamente il costo dei materiali. Fai i calcoli se acquisti in blocco per determinare esattamente quanto costa ogni pezzo finito in materiali. Ecco come: guarda il tuo prodotto ed elenca quali materiali sono inclusi e quanto. Se stai realizzando il tuo prodotto da un po 'di tempo, saprai che puoi dipingere 10 per litro di vernice, quindi ognuno richiede 1/10 di un litro di vernice. È importante essere specifici perché il passaggio successivo è determinare quanto costano le materie prime in modo da poter assegnare un costo a ciascun progetto. Se un litro di vernice costa $ 5, ogni prodotto realizzato ha una vernice di cinquanta centesimi. Fai la stessa cosa per ogni materiale coinvolto. Per illustrare, utilizziamo un costo per unità di materiale di $ 15.

Costi del lavoro:: Determinare sempre un costo del lavoro equo per il prodotto. Consiglio sempre ai clienti di chiedersi quanto richiederebbero se svolgessero la stessa manodopera in un lavoro o quanto pagherebbero qualcun altro per svolgere questo lavoro e aggiungere il 30% a quello per i benefici. Ad esempio, se riesci a realizzare 2 dei tuoi prodotti all'ora e lavoreresti per realizzarli per $ 20 all'ora, il costo del lavoro di ciascuno è di $ 10 più $ 3 per le prestazioni per un costo totale del lavoro per unità di $ 13.

Spese generali:: Questo varierà a seconda della situazione, ma aggiungerà abbastanza per coprire cose come i costi amministrativi e di marketing, i costi di spazio (affitto, elettricità, ecc.) E le spese d'ufficio (telefono, carta, internet). Una volta in attività da un po 'di tempo, puoi consultare i tuoi libri contabili e determinare un costo generale più accurato. Una buona regola empirica è quella di mantenere le spese generali il più basse possibile, in particolare durante il primo o due anni mentre si avvia la propria attività. Prendi la somma totale delle spese generali mensili previste, dividerle per un numero realistico di unità vendute e questo è il costo generale per unità. Ad esempio, se il totale delle spese generali è di $ 2.000 al mese e puoi vendere 50 unità, il costo delle spese generali è di $ 40 per unità.

Quindi, ora abbiamo $ 68 per unità di costi. ($ 15 in materiali, $ 13 in manodopera e $ 40 in spese generali. Tecnicamente, vendere per $ 69 per unità è vendere con un profitto. Tuttavia, questo non è un margine di profitto molto grande. Diversi settori hanno diverse "regole empiriche" per fissare i prezzi in base sui costi grezzi più spese generali. Un modo per scoprire quali potrebbero essere è fare un'analisi dei prezzi, che sarà descritta in dettaglio in un prossimo articolo.

Prezzi dei professionisti dell'assistenza

Se vendi servizi, il processo è lo stesso. Il costo dei materiali è probabilmente molto basso. Potresti avere prodotti per la pulizia se gestisci un servizio di pulizia, ma questa sarà una percentuale molto inferiore dei tuoi prezzi rispetto a chi vende prodotti. I prezzi dei servizi sono generalmente indicati all'ora o per lavoro. Determinerai i tuoi materiali, manodopera e costi generali all'ora e / o per lavoro prima di quotare o dichiarare i prezzi. La manodopera sarà probabilmente il costo più alto. Tuttavia, è ancora più importante fare un'analisi di mercato.

L'analisi di mercato è un modo semplice e veloce per scoprire quali sono i prezzi / le tariffe correnti per i tuoi beni e servizi. Discuteremo su come raccogliere e analizzare le informazioni sui prezzi competitivi nel prossimo articolo SOHO.


Come Registrare la Voce in una Canzone (Computer e Mac) (Dicembre 2020)



Modifiche Dell'Articolo: Sapere cosa addebitare - Come si impostano i prezzi ?, Small Office / Home Office, piccole imprese, attività domestiche, prezzi, prezzi fissi, determinare i costi, cosa addebitare, prezzo di vendita, prezzo di vendita, analisi dei costi,