viaggi e cultura

Proverbi Maasai

Agosto 2020

Proverbi Maasai


La tribù Maasai vive nel sud del Kenya e in Tanzania. Continuano a vivere nel loro stile di vita tradizionale, rifiutando di adattarsi ai modi di vita moderni. La loro vita ruota attorno al bestiame, dove il loro cibo principale è latte, formaggio, carne e sangue. Ecco alcuni dei loro secoli di saggezza sotto forma di proverbi.


Gli eventi si susseguono come giorni.

I bambini sono la luna luminosa.

Sai cosa dire, ma non sai cosa ti potrebbe essere detto.

Non permettere alla pancia di renderti inutile.

Perfino lo struzzo, con il collo lungo e gli occhi acuminati, non può vedere cosa accadrà in futuro.

I glutei e il terreno non rimangono molto distanti.

Un dito non uccide un pidocchio.

Si separa dai suoi amici come un asino malato (o morto).

La iena disse: "Non solo ho fortuna, ma la mia gamba è forte".

Possa tu essere grande come la montagna bianca.

Se uno sconosciuto viene a stare con te, non dimenticare quando metti da parte le sue armi che ha fame.

Una particella di sterco di capra non può essere mangiata da una grande zucca.

Una bugia non può riempire il palmo.

Il percorso quotidiano non finisce mai.

L'uomo è sempre battuto dai suoi stessi trucchi.

Ecco le persone che stai passando.

L'uomo è lì, e il maschio, la donna e la femmina.

Una nuova idea segue una vecchia.

Non spazzare la casa di qualcun altro mentre il tuo è sporco.

Lonely è uno.

Non esiste una cosa al mondo come una pecora di molti colori.

La vita ha stagioni.

Nascondi i bocconi di cibo.

Perché ti comporti come una donna il cui figlio si è appena sposato?

Una pecora cieca potrebbe imbattersi nell'acqua piovana.

La legna che è stata tagliata pronta per bruciare ride di ciò che viene consumato.

Non combattere un leone con un bastone.

Il carbone ride delle ceneri, non sapendo che lo stesso destino che li ha colpiti succederà.

Avere familiarità con l'osservazione come lo sei con il luogo in cui vivi.

È meglio essere poveri e vivere a lungo piuttosto che ricchi e morire giovani.

Non puoi consigliare un uomo che cerca una donna.

Una mucca è buona come un uomo.

I babbuini non vanno lontano dal luogo della loro nascita.

Le parole degli anziani sono benedette.

Una testa non può contenere tutta la conoscenza.

Il boaster non attraverserà la valle.

È la pancia che ogni giorno ringrazia.

Non parlare molto.

Nessuno può dire che si è insediato ovunque per sempre: sono solo le montagne che non si muovono dai loro luoghi.

Il rivestimento all'indietro non si comporta da solo.

La felicità è buona come il cibo.

La corteccia di un albero non aderirà a un altro albero.

Non mostrare al falco il tuo arco, altrimenti volerà via.

Quando si verifica un evento, solo una parte della verità viene inviata all'estero, il resto viene trattenuto.

Il villaggio di cui non si discute non è stato costruito.

La vita e la morte non sono uguali.

Iniziamo essendo sciocchi e diventiamo saggi per esperienza.

Non riparare la recinzione di un altro uomo fino a quando non avrai visto da solo.

Il naso non precede il resto del corpo.

Non sarai picchiato quando pensi prima di recitare.

La mucca non ha proprietario.

Un leone può correre più veloce di noi, ma possiamo correre più lontano.

L'elefante può inciampare in una pianta strisciante.

È la stessa cosa quando un uomo è lì una volta che è stato chiamato o se è venuto di sua spontanea volontà.

L'albero appassito distruggerà l'albero sano quando cade.

C'è un cane nella zucca e le sue orecchie ne impediscono la chiusura.

Una persona non prude da una spina che non è sua.

Le montagne non si incontrano.

L'occhio non può penetrare nell'oscurità.

Non rispondere a uno sbagliato con un altro.

Il coraggio non è tutto, e per quanto coraggioso possa essere un uomo, due uomini coraggiosi sono migliori.

Le azioni derivano dall'uso delle gambe e, se arrivano le frecce, ci sono delle gambe dietro di esse.

L'uccisore del nemico è diventato un codardo e il poltroon è diventato un uomo coraggioso.

Tradire e fare qualcosa con la forza non è lo stesso.

La scoreggia della bocca e quella del fondo non sono le stesse.

La bocca che mangiava grasso mangiava gli escrementi e quella che mangiava grasso mangiava gli escrementi.

L'elefante non si stanca delle sue zanne.

I denti non vedono la povertà.

Il collo non può diventare la testa.

È impossibile trovare un uomo che ha tutto, ma è possibile trovare uno a cui piacciono le cose che ha.

Un affare non può essere tenuto nel palmo della mano.

Non può essere pulito con una capra marrone.

La casa non è lontana quando sei vivo.

Zebra ovviamente non ha capanne.

Essere sconfitti e morire sono gli stessi.

È l'occhio che ha viaggiato che è intelligente.

La foresta ha orecchie.

Le mosche hanno orecchie.

L'occhio di Dio è grande.

Tutto ha una fine.

Non ci vuole molto a risolvere una lite in quanto la mammella di una mucca si riempie di latte dopo che è stata coperta.

Non esiste un geco che non pretende di possedere la coda più lunga.

La pancia non si gonfia se una donna non è incinta.

Non andare in pianura senza che qualcuno ti tolga la polvere dagli occhi.

Non saltare in giro, perché non è utile saltare in giro.

La follia prima, poi la saggezza.

Una zebra prende le sue strisce ovunque vada.

Guerrieri e storpi rimangono separati.

Non puoi forzare l'acqua su una collina.

Non sei come la legna che viene bruciata, sei sempre lì.

Non andare a raccogliere frutti durante una danza.

Non fare un panno per trasportare un bambino prima che il bambino sia nato.

La zebra non può eliminare le sue strisce.

Un proverbio non risponde a se stesso.

Una casa non può essere divisa.

La luce del giorno segue una notte buia.

Chi ha un padre non è ancora circonciso.

Chi non è in grado di ballare dice che il cortile è pietroso.

Che importa se una persona è il proprio figlio o qualcun altro fintanto che fa il proprio dovere.

Un toro non può urlare in due punti contemporaneamente.

L'amicizia ama la distanza.

Freddie a Malindi: i (finti) proverbi giriama (Agosto 2020)



Modifiche Dell'Articolo: Proverbi Maasai, Cultura africana, Proverbi Maasai, Proverbi Masai, Maasai, Masai