religione e spiritualità

La voce magica

Agosto 2020

La voce magica


L'insegnamento dell'uso della voce nella magia sembra essere diminuito nel secolo scorso a causa di una serie di fattori. Il principale tra questi è la domanda di autentico addestramento magico che supera l'offerta, e il declino dell'allenamento vocale in generale quando la tecnologia ha assunto molte delle funzioni che un tempo avevano bisogno di una voce addestrata. Prima che i sistemi audio diventassero banali, le persone dovevano imparare a proiettare la propria voce per riempire uno spazio, o portare avanti una lunga strada senza distorsioni o sforzare le corde vocali. Questo tipo di esercizio era una parte comune della recitazione e del parlare in pubblico e, avendo avuto esperienza su come farlo, l'idea di usare la tua voce come strumento magico sembrerebbe un logico passo successivo.

Come con altre tecniche magiche, le chiavi sono il fuoco, l'intento e l'energia personale, o "chi". In questo caso combinato con una solida conoscenza della meccanica della produzione vocale, incluso il respiro corretto, l'enunciazione e, nel caso della voce magica, potenziandola con il Chi e l'intento. Respirare correttamente significa respirare dal diaframma, che è qualcosa che poche persone fanno in questi giorni. La respirazione yogica completa, attraverso gli esercizi di controllo del respiro di Pranayama, può aiutare a correggerlo in una certa misura, aiutando le persone ad imparare come usare completamente i polmoni. Ciò aiuta la salute generale ossigenando il sangue e mantenendo i polmoni ben aerati, il che può aiutare a prevenire le infezioni che tendono ad iniziare quando i polmoni non sono completamente utilizzati.

Una volta che il diaframma e i polmoni vengono utilizzati correttamente, è possibile modificare correttamente il flusso d'aria attraverso le corde vocali, la lingua e la bocca. I modi migliori per farlo sono indicati nei numerosi libri e siti su Internet che riguardano il canto. Una componente molto trascurata sono i seni facciali che aiutano la risonanza e il tono della voce. Possono anche aggiungere il lato fisico delle arti come Kiai Jutsu, l'arte giapponese di usare la voce, di solito come un grido, per stordire o uccidere il tuo avversario durante il combattimento. I delfini hanno dimostrato di usarlo per stordire o uccidere i pesci usando il loro sonar, e l'arte del Kiai Jutsu potrebbe funzionare secondo lo stesso principio.

Il Gran Maestro Bujinkan Massaki Hatsumi, raccomanda di iniziare a usare questa tecnica quando l'attaccante si sta semplicemente facendo avanti. In questo caso si fa affidamento sull '"effetto sorprendente" per indurre la persona a congelarsi marginalmente in allarme mentre è in movimento, perdere l'equilibrio e cadere. Questo è più un trucco della vera "voce spirituale", che è ciò che Kiai Jutsu significa. L'esercizio per raggiungere questo obiettivo è molto simile al metodo occidentale di sviluppo della voce magica. Amado Crowley, figlio del mago Aleister Crowley, menziona in uno dei suoi scritti che ha appreso come si è allenato a costruire la sua voce inginocchiandosi di fronte a una campana tibetana e cantando per farlo suonare senza toccarlo.

Suo padre gli disse: “Fatti ascoltare su altri piani. Sii forte. Fai sì che altre voci si mescolino con le tue in modo che il suono risultante possa essere scolpito al potere. " Aleister ha anche detto a suo figlio "Impara a parlare come ho descritto e nessun semplice intelletto sarà in grado di resistere o confutare i tuoi argomenti". Quest'ultima citazione si riferisce al modo in cui alcune voci possono bypassare i processi di pensiero critico e influenzare la persona con cui stanno parlando direttamente, o alcuni archetipi. Quest'ultimo è popolare nella pubblicità come ci si potrebbe aspettare, a volte con risultati sorprendenti. Il mio esempio preferito di questo è degli anni '60, quando un produttore di sapone usò una voce fuori campo dell'attrice Fenella Fielding in una delle loro pubblicità televisive. Tutto l'annuncio consisteva in una saponetta con un paio di occhi animati sovrapposti e la voce fuori campo di Fennella. L'annuncio è stato bandito dai censori della giornata per essere "troppo cattivo" puramente sulla base della sensualità percepita della sua voce!

Dopo aver imparato come usare i toni e la proiezione giusti, puoi aggiungere il chi alle vibrazioni per renderle ancora più efficaci come strumento magico. Ciò consente anche di scolpirli e focalizzarli come indicato in precedenza per potenziare un lavoro magico o caricare uno strumento di lavoro come una candela o un fungo. Il modo più comune è quello di respirare ed enunciare correttamente, focalizzandosi sul chakra della gola e vederlo o sentirlo impartire Chi, o energia eterica, al suono senza sforzo. Questa forma di carica della voce è particolarmente nota tra i praticanti di Pow-Wow in Pennsylvania e Stati confinanti e Hoodoo in Louisiana.

Sembra più complesso di quanto non lo sia in realtà. Molti anni fa, quando ero in collegio in Inghilterra, sperimentavo le tecniche magiche che avevo imparato in Messico e leggevo nei libri da varie fonti. L'arte di focalizzare e scolpire la voce era una di queste. Il personale era completamente "fuori di testa" da come potevano percepire la mia voce in una stanza e tuttavia potevo essere chiaramente visto in un'altra parte della pensione. Il mio trucco preferito era salutare l'Housemaster fuori dalle sue stanze mentre concentravo la mia voce attraverso il muro e nel suo appartamento. Sua moglie avrebbe improvvisamente avuto l'impressione che io fossi proprio accanto a lei nell'appartamento dicendo "buongiorno" ed emise un grido spaventato che poteva essere ascoltato sul pianerottolo se avessi avuto buon ascolto.Questo mi ha dato la prova che la voce poteva essere focalizzata in un'area specifica e, usando la stessa tecnica, in altri piani per uso magico.

Se pratichi Arti Marziali o sport, come il Karate, hai un modo semplice per esercitarti e sviluppare questa abilità usando i tempi appropriati per usare il Kiai in combattimento. Oltre a cronometrarlo come menzionato in precedenza, concentralo / proiettalo anche sull'orecchio interno del tuo avversario o del tuo compagno di allenamento. Quando riesci a farlo correttamente, la persona si sentirà disorientata e potrebbe anche cadere apparentemente di propria iniziativa. Se non sei un praticante di sport da combattimento, puoi esercitarti con efficacia quando parli con qualcuno focalizzando la tua voce al centro della testa, in particolare se stai dando istruzioni o discutendo un punto. Funziona bene anche nel parlare in pubblico se ti concentri sul riempire realmente l'aria con le tue intenzioni, poiché parlare con un individuo sembra aumentare la capacità proiettiva e persuasiva della tua voce.

La Voce Magica (Agosto 2020)



Modifiche Dell'Articolo: The Magickal Voice, Pagan, Public speaking; Pranayama; Chi; infezione polmonare; sonar; balene; delfini; Massaki Hatsumi; Bujinkan; Aleister Crowley; Kiai Jutsu; Amado Crowley; Campana tibetana; chakra; Pow-Wow; Hoodoo; orecchio interno; intento;