cibo e vino

Tè alla menta marocchino

Dicembre 2020

Tè alla menta marocchino


Tè alla menta marocchino

Il Marocco è un paese vario e interessante. Il suo terreno ha aree montuose e aree aride e aride del deserto che sembrano estendersi all'infinito. Il Marocco si trova nella parte settentrionale dell'Africa. Tuttavia, è solo una semplice diciassette miglia di distanza dall'Europa attraverso lo stretto di Gibilterra.

La cultura e l'ospitalità sono diventate sinonimo di questo paese. In effetti, l'America ha firmato il Trattato marocchino-americano. Firmato da Thomas Jefferson e John Adams, questo trattato noto anche come Trattato di amicizia è in corso dal 1783.

Fare il tè è un rituale ed è diventato una cerimonia quasi sacra, nonché la bevanda nazionale del paese. Il tè alla menta è diventato associato con il Marocco. È interessante notare che il tè non era originario di questo paese. È venuto dopo la guerra di Crimea; I commercianti britannici erano alla ricerca di nuovi mercati in cui vendere il loro tè. I marocchini hanno preso molto per questa nuova bevanda. Avevano un tale entusiasmo da adattarlo e farlo proprio. I marocchini apprezzavano le qualità medicinali della menta e crescevano in abbondanza nel paese, quindi era giusto che aggiungessero rametti di menta fresca a questa nuova bevanda del tè per creare il tè alla menta.

Come in molti altri paesi, l'ospitalità significa molto per questa cultura e partecipare al passato del bere il tè insieme è obbligatorio. Normalmente viene bevuto tutto il giorno ma soprattutto dopo un pasto. Può essere condiviso con la famiglia e gli amici intimi, bevuto in semplici caffè sulla strada e nessun accordo commerciale viene fatto o addirittura discusso senza bicchieri di tè alla menta. Anche il lavoratore medio di tutti i giorni si fermerà sul posto di lavoro per una pausa e bere il tè alla menta. Tè alla menta caldo, pane e olive sono piatti del menu standard. E la tradizione impone che tutti i coinquilini bevano tre tazze di tè ogni giorno.

Anche se le ricette variano leggermente a seconda dello stabilimento e della famiglia, ecco una semplice ricetta per preparare il tè alla menta. Ricorda che questa ricetta è fatta su carboni ardenti.
Usando il tè verde come base,
# 1 usa 2-3 tsps. tè verde e mettere in una pentola.

# 2 versare acqua bollente sul tè e filtrare l'acqua.
# 3 metti più acqua bollente e metti la teiera sulla brace per almeno un minuto.
# 4washing foglie di menta e roba nel piatto.
# 5 riporta il piatto nella brace per alcuni secondi
# 6 aggiungi diversi zollette di zucchero nella pentola (3 cucchiai)
# 7pompare un bicchierino di tè e rimetterlo direttamente nella pentola, ripetere più volte questo passaggio (questo aiuterà a sciogliere lo zucchero)

Ora è pronto per il divertimento. I marocchini sono così orgogliosi del loro tè; spesso saranno in competizione anche con i loro amici più cari. Il tè viene quindi servito in bicchieri di vetro che ricordano i bicchierini americani.

Un paio di semplici fatti su Mint:
È un'erba che non contiene caffeina.
Si dice che stimoli il flusso della bile dallo stomaco per aiutare a eliminare il dolore gassoso.
Calma il sistema digestivo
Aiuta ad alleviare la nausea.
Aiuta a rinfrescare l'alito.

Quindi, se mai raggiungerai il Marocco, puoi duplicare la bevanda al tè alla menta comodamente a casa tua.

Tè alla menta marocchino (Dicembre 2020)



Modifiche Dell'Articolo: Tè alla menta marocchino, tè, tè alle erbe rametti di menta del Marocco britannico