libri e musica

Recensioni musicali

Gennaio 2021

Recensioni musicali


Matt e Sherry McPherson-Rallenta
Immagine ospitata da ImageShack.us
Se il cognome di McPherson risuona con te, potrebbe essere dovuto al fatto che negli ultimi anni la chitarra "McPherson" è stata riconosciuta come la chitarra principale da diversi artisti discografici. Gli artisti di musica gospel da anni i McPherson hanno pubblicato la loro terza registrazione e ci hanno benedetti con un progetto sincero e pieno di spirito. L'apertura con la ruota libera "Slow Down" Matt offre un vantaggio spensierato e caldo. Inserisci questa traccia nel pick-up, imposta il controllo della velocità di crociera e pedala. Potremmo tutti seguire il testo e rallentare e prenderci del tempo per goderci la vita. Il prossimo è Sherry con "Grazie a te", la sua voce dolce e cristallizzata canta di come può affrontare la vita e il suo colpo di scena a causa di Dio. Con il suo up-tempo e piacevoli accordi la canzone trasporta l'ascoltatore in un luogo felice. L'intero progetto ha una sensazione felice. Alla fine lo spicco traccia le due ballate "I Felt Him Breath" e "The Salvation Poem" che arrivano al cuore dell'adorazione in quanto entrambe trattano della salvezza che solo la presenza di Dio può fornire. I McPherson servono una "tripla commedia" che vale la pena ascoltare. Ulteriori informazioni su Matt e Sherry McPherson su www.autumnrecords.com

Prima chiamata-Rallegrarsi!

La bellezza di un'armonia a cappella è in piena mostra con l'ultimo progetto di First Call. Con una storia ventennale nel settore, questo gruppo dimostra che il loro talento è irremovibile. Mel Tunney, Bonnie Keen e Marty McCall si fondono su ogni traccia e questo progetto brilla davvero. Aprendo con "Doxology" lo spirito santo viene introdotto nelle prime note e raggiunge un meraviglioso crescendo nell'ultima Alleluia. Successivamente c'è il potente "Sing the Mighty Power of God", i testi martellanti e la forte consegna della melodia di First Call consentono alla canzone di toccare l'anima dell'ascoltatore. Altre canzoni degne di nota sono l'up-tempo "The Solid Rock" e la ballata "The Lord Bless and Keep You" entrambe tracce degne.

Sanctus Realil volto dell'amore
Immagine ospitata da ImageShack.us
Questo progetto duro, aggressivo e commovente fa scalare rapidamente le classifiche e con un solo ascolto è facile capire perché. Andare avanti con il forte "I'm Not Alright" SR ci dà un grido feroce e martellante per il bisogno di Dio di spogliarci in modo che possiamo solo aggrapparci a Lui. Matt Hammitt canta con forza di trovare il nostro aiuto in Dio. In "The Face of Love", uno dei miei preferiti del progetto, Matt canta magnificamente che nessuno sia troppo perso per essere amato da Dio. Implora con la sua meravigliosa voce che Dio ci dia la grazia di cambiare il mondo e riflettere lo stesso amore per i nostri simili. Questa è davvero una bellissima lirica e una traccia davvero meravigliosa. Si è parlato di SR che non utilizzava il nome di Jesus o God nei loro testi, ma chi altri avrebbero potuto cantare in una canzone come "Magnetic"? Con testi come "Come spieghiamo la fonte della vita, che scorre dentro queste vene e mantiene il mio cuore nel tempo?" di chi altri potrebbero cantare? Dio è vita e Sanctus Real mostra la vita in tutta la sua gloria in questo progetto. Prendilo e divertiti! Dai un'occhiata a www.sanctusreal.com

I Consigli Musicali di Frusciante: Agosto 2019 (Gennaio 2021)



Modifiche Dell'Articolo: Recensioni di musica, musica gospel e cristiana, recensioni di musica cristiana

Editori delle donne

Editori delle donne

libri e musica

Parole Poesia

Parole Poesia

libri e musica