notizie e politica

Presidenti ed elezioni intermedie

Novembre 2020

Presidenti ed elezioni intermedie


Non è un segreto che in questo momento ci sono diverse crisi, nazionali e internazionali, che colpiscono gli Stati Uniti. Il modo in cui il presidente Obama li gestirà inciderà sui suoi colleghi democratici quando entreranno in carica questo autunno, soprattutto se sono in carica.

Ma tutti gli operatori storici soffriranno questo autunno solo essendo gli operatori storici in un anno in cui le persone sono stanche della situazione attuale. Gli operatori democratici dovranno affrontare le sfide più difficili, con alcune previsioni che prevedono che almeno 10 seggi al Senato diventeranno repubblicani questo autunno.

È interessante notare che George W. Bush ha fatto una campagna di successo per senatori e rappresentanti alle elezioni di metà anno del 2002, aumentando leggermente la maggioranza. I suoi voti di popolarità erano molto alti.

Il presidente Obama non è così fortunato. Le sue classificazioni di popolarità sono sofferenti e le corse già governative nel New Jersey e in Virginia sono sfociate in governatori repubblicani. Ha fatto una campagna per Arlen Spectre, senatore della Pennsylvania, ma Spectre ha perso le primarie a Joe Sestak, che era stato un rappresentante della Pennsylvania.

Quanto si può dare la colpa ai risultati elettorali di un presidente? È impossibile dirlo, ma "colpa per associazione" è uno strumento potente. Obama come candidato ha usato le stesse parole di John McCain contro di lui quando McCain ha dichiarato di aver votato con George W. Bush oltre il 90% delle volte. Non importa in cosa consistessero i voti. Nessuno lo ha mai riferito.

Potrebbe essere un anno in cui i nostri funzionari eletti dovranno veramente rispondere per i voti che hanno fatto, compresi i repubblicani. Per me va bene, penso che i repubblicani abbiano una buona difesa del loro "no".

Mentre l'economia continua a precipitare e mentre altri problemi persistono, le persone sentono che le cose non stanno migliorando. Diventa quindi più difficile per il Presidente affermare che le sue politiche stanno funzionando perché la percezione generale è l'opposto. E può trascinare con sé alcuni Democratici, il che influenzerà sicuramente la sua capacità di avanzare nel suo programma. A questo punto, la maggioranza democratica ha semplificato il suo lavoro, ma potrebbe cambiare in autunno.

PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA: l'elezione in 2 minuti (Novembre 2020)



Modifiche Dell'Articolo: Presidenti ed elezioni di medio termine, Partito repubblicano, Congresso, elezioni, Presidente Obama, Presidente Bush

Gatchaman

Gatchaman

tv e film