Profilo del talento Scifi TV - Jessica Steen, attore


Sebbene i crediti di questa attrice canadese vadano ben oltre la televisione fantascientifica, ha iniziato presto nella fantascienza e ha interpretato alcuni personaggi affascinanti del genere. Nata a Toronto, in Ontario, il 19 dicembre 1965, Steen è stata scritturata all'età di otto anni in "The Sunrunners", uno spettacolo per bambini in cui ha recitato insieme a sua madre Joanna Noyes. Il film TV "Young Again" è seguito nel 1986 e nel 1987 ha interpretato il caporale Jennifer "Pilot" Chase nel suo primo ruolo di genere.

La serie sindacata per bambini di una stagione "Captain Power and the Soldiers of the Future" è stata messa in scena dai critici televisivi per i suoi giochi di ruolo: potevi comprare i giocattoli Mattel e interagire con determinate sequenze d'azione durante lo show televisivo, che ha suonato un grande campanello d'allarme nel quartier generale di diversi gruppi di genitori che consideravano la TV una cattiva influenza sui bambini in generale - e i legami dei giocattoli erano estremamente insidiosi. "Captain Power", che ha fatto un ulteriore passo avanti nel concetto, li ha messi tra le braccia. Questo, sfortunatamente, oscurò il fatto che la serie presentava una narrazione piuttosto maledettamente buona, e il personaggio di Steen era tra i più interessanti.

Nella serie, un cattivo di nome Lord Dread controllava un impero nazista in cui macchine intelligenti soggiogavano l'umanità dopo le Guerre di metallo. Questa società includeva la Dread Youth, proprio come la Nazista Youth, e anche gruppi di guerriglieri che cercavano di salvare l'umanità dalla "digitalizzazione". Il caporale Chase una volta aveva fatto parte della gioventù temibile, ma quando si rese conto di quale fosse la filosofia della paura temeva e si unì alla squadra di Captain Power. Ciò portò a una serie di episodi riguardanti i suoi precedenti legami con il nemico, nonché il suo crescente amore per lo stesso Jonathan Power. Il pilota è morto eroicamente durante l'episodio finale della stagione, in quello che è diventato l'episodio finale della serie.

Steen è stata nominata per un Gemini Award (un Emmy canadese) per la "Migliore interpretazione di un'attrice protagonista in un ruolo drammatico continuo" per la sua interpretazione in un episodio di "Captain Power" chiamato "Judgment" nel 1988. In quell'episodio, lei e Power vengono abbattuti e viene ferito. La pilota si reca nella città successiva per chiedere aiuto, ma è riconosciuta come presente durante un raid distruttivo in un villaggio vicino. I sopravvissuti a quell'evento insistono sul fatto che aiuteranno il suo capitano solo se accetta di essere processata. Durante la sua testimonianza, racconta in modo emotivo come quell'orribile notte le abbia fatto capire il significato dietro gli slogan vuoti che ha lanciato per anni come membro della Dread Youth. Un altro episodio di spicco per Steen è stato "Gemelli e Conteggio", in cui Pilot si offre volontariamente di indossare la sua vecchia uniforme e di tornare in una base temibile per rubare il vaccino necessario per salvare le persone afflitte. Lì, incontra una giovane donna della Dread Youth che le ricorda di se stessa, mettendo in discussione gli slogan che conosce a memoria da quando era bambina.

La carriera di Steen dopo quel punto includeva ruoli in film per la TV, un periodo nella soap opera "Loving", un ruolo importante nel film del 1989 "Sing" e un ruolo molto apprezzato nella serie della prima serata "Homefront". In quella serie di due stagioni ha interpretato una donna il cui fidanzato la lascia per una sposa di guerra europea. Perde il lavoro in fabbrica e diventa organizzatrice e scrittrice sindacale.

Nel 1994, tuttavia, è tornata alla televisione con la sua interpretazione della dottoressa Julia Heller in "Earth 2" della NBC. Anche quella serie è durata solo un anno, ma il suo personaggio ha subito alcune prove interessanti durante quel periodo. Inizialmente le fu mostrato di essere un giovane medico geneticamente potenziato che sopravvisse ai tentativi di sabotaggio dell'Eden Project di Devon Adair e divenne l'unico medico disponibile per il gruppo. Ma in seguito viene rivelata una spia e la sua lealtà al Consiglio, così come al gruppo del Devon, viene messa alla prova.

Dopo "Earth 2" ha recitato in serie come "The Outer Limits", "ER", "The Pretender", "Touched by an Angel" e altri. Ha vinto il suo Gemini Award come "Migliore attrice" nel 1994, per il film "Piccoli regali". In questi giorni è più comunemente vista interpretare agenti speciali, dottori e investigatori nel genere degli spettacoli polizieschi. Gli altri suoi ruoli hanno incluso un ruolo secondario come pilota dello shuttle nel film d'azione di Bruce Willis “Armageddon” (secondo quanto riferito sulla forza della sua interpretazione di Pilota) e come super genio nel film Disney Channel “Smart House”. I concerti delle star degli ospiti televisivi hanno incluso "Trial & Error", la Dott.ssa Elizabeth Weir nel finale in due parti della stagione sette di "Stargate SG-1" chiamato "The Lost City", un personaggio ricorrente di "NCIS" di nome Paula Cassidy, un 2002 episodio di "Monk" e molto altro. Il suo lavoro più recente include le serie TV “Heartland” e “Flashpoint”, e continua a lavorare regolarmente nel settore.

Steen è un ambientalista, sostenitore dei diritti degli animali e subacqueo certificato. Si dice che sia un'atleta e abile in diversi sport all'aperto e arti circensi.

Nelle interviste passate, Steen si è descritta sorpresa dalla quantità di ragazze che hanno visto Pilot come un modello, ed è vero che il suo personaggio ha ispirato quelle abbastanza fortunate da catturare lo spettacolo quando era in onda. Siamo lieti di sapere che ha così tanto successo nel settore dello spettacolo e non vediamo l'ora di vedere altre sue opere in futuro.



Sex Education (2019) - Trailer Italiano HD | Netflix (Luglio 2020)



Modifiche Dell'Articolo: Profilo del talento di Scifi TV - Jessica Steen, attore, SciFi TV, stargate sg-1, sg-1, potenza di capitano, potenza di capitano e soldati del futuro, front home, jessica steen, attrice, armageddon, ncis, flashpoint, armageddon