cibo e vino

Tre massimi enologici esplorati

Agosto 2020

Tre massimi enologici esplorati


Più grande è il punt, migliore è il vino

Il punto, noto anche come kick-up, è la depressione conica alla base di una bottiglia. Alcuni credono che la sua dimensione indichi la qualità del vino in bottiglia.

La profondità del punt influisce sul costo della bottiglia poiché è necessario più vetro per realizzare il punt. Quindi le bottiglie più economiche hanno un fondo piatto e sono la scelta ovvia per i produttori di vini economici che competono sul prezzo.

Ma al contrario, poiché molti consumatori credono che la profondità sia il segno di un buon vino e siano disposti a pagare di più, alcuni vini economici vengono messi in bottiglie costose con giochi di parole e valutati di conseguenza.

I giochi di parole danno anche forza alle bottiglie e i produttori di vini destinati all'età li useranno.

Quindi, a conti fatti, la presenza di un punt spesso, ma non sempre, indica un vino migliore.

Un'eccezione costosa è il marchio di Champagne ultra-premium Cristal che ha un fondo piatto. Ciò avvenne per adempiere agli ordini dello zar Alessandro II di Russia nel 1876, che temeva che una bomba fosse nascosta nel punto.

I buoni vini sono chiusi con il sughero

La convinzione in questo adagio varia notevolmente in base alla località. È comune negli Stati Uniti, ma al contrario in Nuova Zelanda, dove il 98% di tutti i loro vini è sigillato con tappi a vite.

C'è stata un'enorme quantità di discussioni e discussioni sui meriti di varie chiusure e le opinioni sembrano essere tenute con un fervore quasi religioso.

Il motivo per cui le cantine hanno adottato i tappi a vite era quello di evitare i difetti del vino causati dai tappi di sughero naturale, che contaminavano tra il 5 e il 10% dei vini. L'industria del sughero ha fatto passi da gigante nel ridurre l'incidenza della contaminazione del sughero, ma si può ancora prevedere che circa il 2% dei vini chiusi con il sughero ne risentirà.

I tappi a vite non sono perfetti, i tappi sono suscettibili di essere ammaccati rompendo la tenuta ermetica.

Come ha riassunto George Taber nel suo libro "To Cork or Not to Cork", non c'è una chiusura perfetta.

Cucchiaio al collo mantiene frizzante Champagne

Non c'è dubbio su questo. È una totale assurdità. Il cucchiaio non fa differenza.

Il modo migliore per conservare la schiuma su una bottiglia aperta di spumante è sigillarla il prima possibile e metterla in posizione verticale nella porta del frigorifero. I sigillanti per champagne, che hanno una leva per fissare saldamente la chiusura sulla bottiglia, sono facilmente disponibili e non dovresti pagare più di $ 10.

Parla del vino sul nostro forum.

Peter F May è l'autore di Marilyn Merlot and the Naked Grape: Odd Wines from Around the World che contiene oltre 100 etichette di vini e le storie dietro di loro, e PINOTAGE: dietro le leggende del vino del Sudafrica che racconta la storia dietro il vino e l'uva Pinotage.

Barcelona Vacation Travel Guide | Expedia (Agosto 2020)



Modifiche Dell'Articolo: Tre punti salienti del vino: vino, punt, vino, qualità, champagne, argento, cucchiaio, collo, sughero, tappo a vite

Morte e poesia

Morte e poesia

libri e musica

Messaggi Di Bellezza Popolari

Sinossi del Ramayana

Sinossi del Ramayana

religione e spiritualità

Ricetta Kolambi Bhath

Ricetta Kolambi Bhath

cibo e vino

Occhi (Langwieser / Scharowa)

Occhi (Langwieser / Scharowa)

hobby e artigianato