Utilizzo dell'ergonomia per prevenire infortuni sul lavoro


Il 50% di tutti i lavoratori è a rischio di sviluppare una lesione da stress ripetitiva come la sindrome del tunnel carpale o il mal di schiena. 1 su 10 svilupperà un infortunio abbastanza grave da interferire con le attività lavorative, domestiche e del tempo libero. I sintomi possono includere dolore, intorpidimento e formicolio, debolezza e goffaggine. Nel peggiore dei casi, coloro che subiscono queste lesioni non sono in grado di lavorare, incapaci di perseguire hobby musicali e artistici, incapaci di svolgere semplici compiti domestici, persino incapaci di trattenere e prendersi cura dei loro bambini.

Oltre al dolore e alla disabilità sperimentati dall'individuo, il costo di queste lesioni può essere enorme. Il rilascio del tunnel carpale è una delle procedure chirurgiche più comunemente eseguite negli Stati Uniti. Un singolo caso, comprese le spese mediche, terapeutiche e legate al lavoro, può costare fino a $ 29.000. Secondo il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti, i costi diretti e indiretti di tutti questi tipi di infortuni possono raggiungere i 20 miliardi di dollari all'anno.

Se noi o una persona cara non siamo colpiti personalmente, perché dovremmo preoccuparci? Come consumatore, per ogni acquisto che facciamo, per ogni servizio di cui abbiamo bisogno, questi costi ci vengono trasferiti. Come datore di lavoro, questi costi hanno un impatto significativo sulle nostre spese e pratiche aziendali.

Molti di noi hanno manifestato sintomi da soli o conoscono qualcuno che ha dolore alla mano o ha subito un intervento chirurgico alla mano. Ogni giorno vediamo gente, per strada, nei nostri uffici, nei negozi di alimentari, con bretelle da polso o supporti per la schiena. Eppure pochi di noi sono in grado di dire che cosa causa queste lesioni o, soprattutto, di pianificare strategie di prevenzione.

Lesioni ripetitive si verificano quando il danno microscopico giornaliero supera la capacità quotidiana del corpo di riparare i tessuti. Il danno si accumula gradualmente fino a quando alla fine abbiamo un deficit nella guarigione e i sintomi diventano evidenti. Un'attività lavorativa esigente o cattive pratiche lavorative (come il lavoro eccessivo o ripetitivo, movimenti forti, cattiva postura e posizionamento scomodo) possono tutti contribuire allo sviluppo di infortuni. Tutto ciò che rallenta la capacità di guarigione del corpo può anche contribuire: stress, cattiva salute o malattia, non prendersi cura del proprio corpo.

Prima vengono trattate le lesioni ripetitive, maggiori sono le possibilità di guarigione. Tuttavia, la miglior difesa è prevenire in primo luogo l'infortunio.

L'ergonomia è l'arte e la scienza di creare ambienti di lavoro e pratiche di lavoro confortevoli e facili da usare. Mantenere un ambiente di lavoro ergonomicamente solido e sviluppare pratiche di lavoro che sottopongono la minima quantità di stress al corpo sono importanti per prevenire lesioni.

piccole modifiche economiche possono aggiungere grandi ricompense. Ad esempio, adottare misure per ridurre il rumore intorno a te e mantenere una temperatura di lavoro confortevole. Modifica le attività che richiedono un posizionamento scomodo, movimenti forti e ripetizione. L'uso di uno schermo anabbagliante e di una cuffia telefonica, la modifica della posizione del mouse o del monitor e la variazione delle attività svolte durante il giorno, possono ridurre significativamente gli stress corporei.


Per il completo recupero e prevenzione degli infortuni, è importante esaminare anche le pratiche generali di salute e fitness ed eseguire un programma di esercizi mirato ai muscoli maggiormente a rischio di lesioni. Consulta gli altri articoli su questo sito che ti aiuteranno a apportare cambiamenti salutari al modo in cui esegui le tue attività lavorative e l'ambiente in cui vengono eseguite.

Quali sono i rischi che derivano da movimenti ripetitivi? (Novembre 2020)



Modifiche Dell'Articolo: Utilizzo dell'ergonomia per prevenire infortuni sul lavoro, ergonomia, ergonomia, costo degli infortuni sul lavoro, prevenzione degli infortuni sul lavoro, prevenzione degli infortuni sul lavoro, lesioni da stress ripetitivo, lesioni da sforzo ripetitivo, lesioni muscoloscheletriche, prevenzione della sindrome del tunnel carpale, sindrome del tunnel carpale, prevenzione della sindrome del tunnel carpale, è l'ergonomia, creando un comfo